#ilfuturoèditutti

Re Tech Life Onlus - Da un Problema un'Opportunità

by Alberto Biella | Usmate Velate (MB) | KEEP IT ALL
Rigenerazione e Riciclo Apparecchiature informatiche. Un'opportunità per il sociale.
Tutela dell'Ambiente
Social progetto:

7.874 €

Raccolti di € 30.000

10

Donatori

CONCLUSA

04/07/2016
Share:
  • Home Progetto
  • Update1
  • Donatori10
  • Ultimo Aggiornamento: Pubblicato il nuovo sito di Re Tech Life

    Data di riferimento 18/04/2016

    Visita il nuovo sito di Re Tech Life, troverai tante informazioni utili e interessanti sulle attività e progetti realizzati dalla Cooperativa, oltre che scoprire come poterci aiutare!

    #IndividuoSocialmenteEcosostenibile con @retechlife

     

    Un modo per essere attenti all’ambiente e a chi è in difficoltà

     

    RE TECH LIFE ONLUS

    Una cooperativa sociale nata per far fronte ai problemi ambientali determinati dai rifiuti elettronici e a problemi di reinserimento sociale delle categorie più deboli. Ritiriamo le apparecchiature elettroniche che non vengono più utilizzate e attraverso la formazione e l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e diversamente abili, le rimettiamo a nuovo e le doniamo a scuole enti ed associazioni che ne hanno bisogno, garantendo l’inclusione digitale di categorie deboli. Smontiamo tutto quello che non è riutilizzabile e recuperiamo metalli, plastiche ed altro da inviare nuovamente come materia prima alle industrie per la realizzazione di nuovi prodotti.


    Fondiamo il nostro operato sulla convinzione che ciò che non serve ad alcuni, può essere estremamente utile per altri, promuovendo uno sviluppo sostenibile e salvaguardando l’ambiente.

     

     

    PERCHÉ AIUTARE RE TECH LIFE ONLUS?

    Cosa lasceremo alle generazioni future? E’ giusto pensare che debba essere qualcun altro ad occuparsi dei problemi della società? La nostra cooperativa ha creato un piccolo sistema fatto di collaborazioni tra realtà non profit ed aziende. Gli istituti di credito, le multinazionali e le piccole e medie imprese che decidono di cambiare i propri sistemi informatici possono rivolgersi a Re Tech Life Onlus per il ritiro del vecchio, la distruzione dei dati in sicurezza, ma anche per il riciclo e smaltimento di tutte quelle apparecchiature di cui non hanno più bisogno. Per contro Re Tech Life garantisce la totale tracciabilità di tutto il materiale gestito, a chi è stata donata un’apparecchiatura oppure fornisce i quantitativi recuperati di ferro, plastica ed altre materie prime.

    Il lavoro è sempre più impegnativo, le persone in difficoltà sono sempre di più, nuove categorie di svantaggio continuano ad emergere, scuole e organizzazioni non profit ci richiedono sempre più prodotti rigenerati. Dobbiamo fare di più. Con il tuo aiuto sarà possibile aiutare più persone, garantendogli una formazione professionale ed un sostegno economico ed aumentare il numero di apparecchiature trattate e donate, diminuendo i flussi nascosti di rifiuti elettronici verso paesi che ne subiscono gli effetti negativi.

     

    COME AIUTARCI

    Con i contributi ricevuti, al raggiungimento del goal di 30.000€, non solo, sarà possibile attivare l’inserimento lavorativo di due persone svantaggiate, ma verranno anche donate 240 apparecchiature informatiche rigenerate dalla nostra struttura. Se al contrario non verrà raggiunto il goal, potranno comunque essere consegnate le apparecchiature in funzione dei fondi raccolti.

    Puoi sostenerci con una qualsiasi donazione, altrimenti puoi scegliere tra le tipologie di apparecchiature informatiche rigenerate elencate sotto, a fronte delle quali otterrai come ricompensa la possibilità di inviare l’apparecchiatura ad una scuola, ad un ente non profit o ad un’associazione scelta da te, oltre ad una menzione sia sul nostro sito internet che sulla documentazione allegata alla donazione.

    Stampante Laser rigenerata

    A seconda della disponibilità del momento, vengono messe a disposizione varie marche e modelli per stampa su formato A4 in Bianco e nero.

     

    DONA 50 euro e decidi tu a chi inviarla, spedizione inclusa

     

     

    Notebook rigenerato

     

    A seconda della disponibilità del momento, vengono messe a disposizione varie marche e modelli con processore intel Core 2 Duo o superiore, WiFi, Bluethooth e masterizzatore. Vengono forniti completi di borsa.

     

    DONA 100 euro e decidi tu a chi inviarlo, spedizione inclusa

     

     

    Personal Computer rigenerato

     A seconda della disponibilità del momento vengono vengono messe a disposizione varie marche e modelli con processore intel Core 2 Duo o superiore e Monitor LCD 17”.

     

    DONA 125 euro e decidi tu a chi inviarlo, spedizione inclusa

     

     Notebook rigenerato con webcam integrata

     A seconda della disponibilità del momento, vengono messe a disposizione varie marche e modelli con processore intel Core 2 Duo o superiore, WiFi, Bluethooth, masterizzatore e webcam integrata. Vengono forniti completi di borsa.

     

    DONA 150 euro e decidi tu a chi inviarlo, spedizione inclusa

     

    Fotocopiatore multifunzione rigenerato

     

    A seconda della disponibilità del momento, vengono messe a disposizione varie marche e modelli con stampa in Bianco e nero, funzione fotocopiatore, invio e-mail, scansione, stampante di rete, archivio dati.

     

    DONA 250 euro e decidi tu a chi inviarlo, spedizione inclusa

     

     

     

    [Tutte le apparecchiature sono fornite con i relativi accessori, il sistema operativo pre-caricato e pronte per il funzionamento]

     

    Se vuoi più informazioni vai su

    www.retechlife.com

    oppure chiama il numero verde

     

     

    PROGRAMMA DI LAVORO

    Il progetto prevede un goal di 30.000€ così suddivisi: 14% per il management, 22% per la formazione, 43% per lo stipendio degli inserimenti lavorativi e 21% per il progetto sociale ovvero la struttura dedicata all’inserimento sociale.

    Con tale importo sarà possibile definire due nuovi percorsi di reinserimento lavorativo e donare 240 Personal Computer a scuole ed Enti non profit.

    Al superamento del goal potranno essere raggiunti ulteriori obiettivi:

    - Al raggiungimento di 40.000€ potrà essere inserito un terzo soggetto svantaggiato e sarà possibile raggiungere i 320 Personal Computer donati. Inoltre, sarà possibile incrementare le apparecchiature di test a disposizione della cooperativa per garantire tempi di lavorazione più brevi e quindi più risorse economiche da dedicare alla nostra attività sociale. 

    - Al raggiungimento di 100.000€ potrà essere realizzato il nuovo impianto di trattamento delle schede elettroniche in grado di garantire un recupero di materia prima dalla lavorazione delle schede maggiore rispetto alla capacità attuale. L’impianto costituirà una fonte di autosostentamento per finanziare nuovi inserimenti lavorativi e consentirà maggiore capacità di trattamento di rifiuti elettronici a vantaggio dell’ambiente.

    Al raggiungimento del goal di 30.000 verranno attivate le varie fasi di lavoro, le quali saranno strutturate in tre macro-attività per garantire la riuscita del progetto.

    1: Management

    Comprende tutte le attività necessarie a raggiungere i nostri obiettivi. Tenendo conto di vincoli di tempo, costo, qualità e numero di risorse monitoriamo lo stato di avanzamento fisico del progetto in ogni sua fase, valutando la stima a finire, gli eventuali ritardi e la ripianificazione del progetto in caso di insorgenza di eventi accidentali rispetto ai quali sia necessario proporre delle varianti.

    2: Formazione e Lavorazione del materiale

    Comprende tutte le attività di formazione e affiancamento del personale inserito con i fondi raccolti, l’allestimento delle postazioni di lavoro e la lavorazione delle apparecchiature informatiche da donare.

    3: Progetto sociale

    Comprende tutte le attività necessarie affinché l'operatore del progetto sociale segua tutte le fasi del percorso lavorativo del soggetto: dalla selezione alla dimissione. Per offrire al soggetto svantaggiato la possibilità di investire positivamente sul proprio futuro, occorre fornire alcuni importanti strumenti di ridefinizione della propria situazione personale, sia sul piano professionale sia su quello dell'autostima e della costruzione di una diversa considerazione di sé.

     

    APPROFONDIMENTI

    CHI SIAMO

    Re Tech Life Onlus nasce nel 2006 come risposta al sistema dell'esclusione dal mercato del lavoro di persone svantaggiate, provenienti dall'area penale, disabilità cognitiva, tossicodipendenze e alcoldipendenze, e concentra la sua azione in un settore, quello del reimpiego e riciclo di apparecchiature elettroniche ed informatiche. In particolare, Re Tech Life si prefigge 4 obiettivi:

    -    offrire, attraverso il servizio di ritiro, rigenerazione, reimpiego e riciclo di materiale hi-tech a fine vita, una soluzione al problema della loro dismissione, sempre più rilevante per la salute dell’uomo e soprattutto dell’ambiente nel quale sarebbero riversati i rifiuti, se non correttamente gestiti;

    -    tutelare il diritto al lavoro di soggetti svantaggiati, fornendo risposte integrate e coordinate tra tutti gli operatori del privato e del pubblico e allargando le reti di sostegno esistenti, con lo scopo di colmare servizi disomogenei, frammentati e carenti;

    -    sensibilizzare il contesto sociale in circoli virtuosi emulativi, nell’ottica di promuovere e favorire il reinserimento sociale di soggetti, che rischiano di diventare disoccupati permanenti, anche se provvisti della migliore volontà;

    -    provvedere all’alfabetizzazione informatica di categorie deboli attraverso l’allestimento di aule informatiche e la formazione professionale, nell’ottica di promuovere una società della conoscenza inclusiva.

    Al vertice dei nostri sforzi poniamo la Sostenibilità, intesa come miglioramento della qualità della vita tramite tre fattori interconnessi “sviluppo economico”, “tutela dell’ambiente” e “responsabilità sociale”.

    In quest’ottica, al fine di rendere l’attività di gestione delle apparecchiature I.T. obsolete una fonte di creazione di valore non ci siamo limitati, al solo valore ambientale, ma abbiamo ricercato un’accezione più ampia del concetto di creazione di valore: un operare che contempli la creazione di nuove opportunità e diffusione di un “modello” culturale di impresa capace di dare attenzione al giusto equilibrio tra i risultati economici e il benessere globale delle persone. Perseguendo questo obiettivo abbiamo creato occupazione favorendo l’inserimento sociale di categorie disagiate, nel tentativo di favorire opportunità di contatto con il mondo del lavoro e garantire la spendibilità delle professionalità acquisite.

     

    Investimenti economici e formativi, sensibilità verso l’ambiente, la Re Tech Life Onlus è riconosciuta da clienti e consumatori come cooperativa responsabile che guarda oltre i suoi confini d’impresa e traduce in impegno concreto i valori in cui crede.

    Proprio per questo motivo la Cooperativa è stata premiata per due anni da Unioncamere e dalle Camere di commercio della Lombardia, come esempio virtuoso di buona prassi d’impresa impegnata in percorsi di responsabilità sociale ed ambientale. Nel dettaglio è stato riconosciuto lo sviluppo e la promozione di comportamenti responsabili nei seguenti ambiti: progetti di sostenibilità ambientale, qualità del lavoro e relazioni con il personale, iniziative a favore della comunità e del territorio, qualità delle relazioni con fornitori, clienti e consumatori.

    Re Tech Life Onlus è anche impegnata nello scambio di buone pratiche in campo sociale ed ambientale con realtà europee.

    Per il mantenimento dei propri obiettivi la Cooperativa è supportata da esperienze di un vissuto trentennale di professionisti in informatica, remarketing, logistica, controllo di gestione, analisi dei costi e formazione del personale, che si sono fatti carico di rivalutare risorse umane e materiali, spronati dalla convinzione che crescita e sviluppo sono favoriti se supportati da giuste cure ed attenzioni.

    Dal 2006 ad oggi, abbiamo avviato diversi progetti in ambito sociale ed ambientale. A tal proposito, menzioniamo i progetti più importanti:

    • Ambiente e Occupazione-cofinanziato da Fondazione Cariplo, terminato nel 2013;
    • Diamo Una Seconda Vita - cofinanziato da Alleanza Toro Assicurazioni, terminato nel 2011;
    • Obiettivo Qualifica - cofinanziato da Fondazione della Comunità di Monza e Brianza terminato nel 2012;
    • Ricostruiamoci - cofinanziato da Fondazione della Comunità di Monza e Brianza terminato nel 2014;
    • Dona un PC - progetto in collaborazione con importanti istituti di credito, tramite cui vengono donati circa 3500 PC/anno a scuole ed enti. In questo ambito, di particolare rilevanza la collaborazione con UniCredit che dal 2006 ad oggi ha permesso la donazione a scuole enti ed associazioni di oltre 21.000 Personal Computer rigenerati;
    • BPM dona i suoi pc - con Banca Popolare di Milano che nel 2013 ha permesso la donazione di 2000 personal computer.

     

    IL PROBLEMA AMBIENTALE

    La produzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche è uno dei settori che registra la crescita più rapida; a questo proposito, si pensi che le stime dell’ONU segnalano un totale di 20-50 milioni di tonnellate di rifiuti tecnologici prodotti ogni anno. L'innovazione tecnologica continua ad accelerare il processo di sostituzione ed il numero di nuove applicazioni di apparecchiature elettriche ed elettroniche aumenta continuamente. I rischi ambientali legati al flusso di rifiuti non sono adeguatamente affrontati nelle attuali pratiche di gestione; infatti, più del 90% dei rifiuti elettronici sono posti a discarica oppure inceneriti o recuperati senza trattamento preliminare, con la conseguenza che molti materiali pericolosi finiscono nelle filiere di recupero o smaltimento, costituendo un serio problema per le sostanze pericolose contenute nelle apparecchiature unitamente alle plastiche non biodegradabili. I danni sull’uomo che sono stati documentati riguardano danni al sistema respiratorio, al sistema nervoso centrale e periferico, al sistema endocrino, al sistema circolatorio, al sistema immunitario, ai reni, al fegato, ai polmoni, al cervello, ed al DNA.

    Oltre a quanto sopra esposto, bisogna considerare l’esistenza di “flussi nascosti” di rifiuti elettronici che non vengono intercettati dai sistemi di raccolta attualmente operanti e spesso finiscono nei paesi in via di sviluppo, che talvolta ne accettano l’importazione per disperazione o non hanno gli strumenti per impedirla.
    Dunque, l'onere per l'ambiente legato ai prodotti elettrici ed elettronici è estremamente elevato. Un maggiore riutilizzo e riciclo dei RAEE può contribuire ad un notevole aiuto per l’ambiente, oltre che costituire un risparmio di risorse ed un’opportunità per una pluralità di soggetti.

     

    IL PROBLEMA SOCIALE

    Attivare misure per contrastare la povertà diventa ancora più cruciale nel periodo attuale di crisi strutturale che ha investito a partire dall’autunno 2008 tutto il sistema dell’economia mondiale.

    L’esclusione prolungata e a volte permanente dal mercato del lavoro, aggravata dalla crisi economica, è un fenomeno rilevante e preoccupante, che colpisce in particolar modo le fasce più deboli della popolazione e inasprisce maggiormente le discriminazioni.

    Bisogna considerare che l'esclusione dal mercato del lavoro porta con sé fenomeni sociali preoccupanti, quali la persistenza e l’aumento di ampie fasce di povertà, la riduzione del potere di acquisto delle famiglie e problemi di salute; in altre parole, disagi psico-sociali. Stando alle stime rese note durante l'ultimo convegno della Federazione Nazionale delle Strutture Comunitarie Psico-Socio-Terapeutiche (Fenascop), nel 2015 le malattie psichiche saranno le più diffuse nella popolazione italiana e potrebbero riguardare addirittura un italiano ogni quattro.

    Emerge con chiarezza il ruolo importante che ha la cooperazione sociale nel valorizzare lavoratori svantaggiati che altre imprese non riescono ad inserire nel ciclo produttivo e nell’inserimento di lavoratori deboli in contesti ordinari. 

     

    Confidiamo in Voi per un sostegno attivo

    Dona ora e condividi la nostra iniziativa

     

  • Pubblicato il nuovo sito di Re Tech Life

    Data di riferimento 18/04/2016

    Visita il nuovo sito di Re Tech Life, troverai tante informazioni utili e interessanti sulle attività e progetti realizzati dalla Cooperativa, oltre che scoprire come poterci aiutare!

  • Donazione effettuata il 27/06/2016
    Donazione effettuata il 26/05/2016
    Donazione effettuata il 04/03/2016
    Donazione effettuata il 01/03/2016
    Donazione effettuata il 01/03/2016
    Donazione effettuata il 24/02/2016
    Donazione effettuata il 24/02/2016
    Donazione effettuata il 22/02/2016
    Anonimo
    Donazione effettuata il 15/02/2016
    Donazione effettuata il 15/02/2016

Dona 2 euro da numero fisso

894.794.09

Scopri come funziona

5 € o di piú
1 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e un abbraccio da tutti noi. Un modo per ricordare chi crede nel nostro progetto e condivide i nostri valori.
Seleziona questo Reward
20 € o di piú
2 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e un abbraccio da tutti noi. Inoltre, ti invieremo l’attestato di sostenitore e di #IndividuoSocialmenteEcosostenibile. Un modo per ricordare chi crede nel nostro progetto e condivide i nostri valori.
Seleziona questo Reward
50 € o di piú
0 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e potrai decidere tu a chi inviare una stampante laser rigenerata, spedizione inclusa, con il tuo nome quale sostenitore del progetto.
Sono disponibili varie marche e modelli per stampa su formato A4 in Bianco e Nero.
Seleziona questo Reward
100 € o di piú
0 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e potrai decidere tu a chi inviare un notebook rigenerato, borsa e spedizione inclusa, con il tuo nome quale sostenitore del progetto.
Sono disponibili varie marche e modelli con processore Intel Core 2 Duo o superiore, WiFi, Bluethooth e masterizzatore.
Seleziona questo Reward
125 € o di piú
0 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e potrai decidere tu a chi inviare un personal Computer completo di monitor e accessori, spedizione inclusa, con il tuo nome quale sostenitore del progetto.
Sono disponibili varie marche e modelli con processore intel Core 2 Duo o superiore e monitor LCD da 17”.
Seleziona questo Reward
150 € o di piú
0 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e potrai decidere tu a chi inviare un notebook con processore Intel Core 2 Duo o superiore, WiFi, Bluethooth, masterizzatore e webcam integrata, borsa e spedizione inclusa, con il tuo nome quale sostenitore del progetto.
Seleziona questo Reward
250 € o di piú
0 Sostenitori
Avrai i nostri ringraziamenti personali sulla home page del sito di Re Tech Life Onlus e potrai decidere a chi inviare una multifunzione per stampa in bianco e nero, funzione fotocopiatore, invio e-mail, fax, scansione, stampante di rete, archivio dati, spedizione inclusa, con il tuo nome quale sostenitore del progetto.
Seleziona questo Reward


Questo sito utilizza dei cookies per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a navigare su questo sito, dichiari di accettare questi cookies. Altre informazioni sulla nostra privacy policy.
OK